COOKIES

Su questo sito sono attivi cookie tecnici proprietari per la navigazione e il funzionamento del sito, cookie analitici di terze parti per aiutare cameo ed i suoi partner a capire come utilizzi il sito e cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CLICCA QUI e consulta la nostra Privacy e Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Cinque pasticcere si presentano:

Abbiamo visitato cinque dei 50 pasticceri Love Cakes a casa e abbiamo parlato con loro delle loro esperienze. Questo sono le loro storie!

Corinne Hager

"Preparare le torte e letteralmente emozionante"

Corinne, sembri una vera pasticcera, che cosa preferisci preparare?
Ho una passione per le torte a tema e con soggetti. Spesso trascorro ore a fare ricerche, pensare al soggetto, creare un modello e in seguito cucinare. A volte inizio a creare il modello già alcuni giorni prima. La torta diventa quindi un vero e proprio progetto.

Qual è la torta a tema più strana che hai preparato?
Un’ordinazione è per me una vera e propria missione. Cerco di realizzare anche desideri strani e apparentemente impossibili. Per il ventesimo compleanno del figlio di una mia conoscente ho preparato una torta a forma di  skateboard dotata di vere ruote. Ho persino realizzato il logo della marca di skateboard con la pasta di zucchero. Naturalmente ho dovuto prima fare delle ricerche approfondite. I ragazzi sono rimasti molto colpiti e si sono detti: Uau, hai visto la torta a forma di skateboard?».

È sicuramente una bella soddisfazione quando le tue creazioni vengono accolte così bene, non è vero?
Sì, assolutamente. La consegna della torta è però anche un momento di grande tensione. Sono sempre molto  nervosa quando il destinatario la riceve, apre il coperchio della scatola e getta il primo sguardo sulla sua ordinazione. Si spera sempre che il duro lavoro sia valso la pena e che la torta sia un successo a livello di estetica e di sapore.

E cosa ti piace di più della pasticceria?
Amo modellare la pasta di zucchero. Mi fa completamente dimenticare lo scorrere del tempo e quando me ne accorgo a volte è già passata la mezzanotte e devo andare a dormire perché il giorno dopo lavoro. Anche il  momento in cui termino la torta è sempre speciale. A volte sono così emozionata che mi viene quasi da piangere.