COOKIES

Su questo sito sono attivi cookie tecnici proprietari per la navigazione e il funzionamento del sito, cookie analitici di terze parti per aiutare cameo ed i suoi partner a capire come utilizzi il sito e cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CLICCA QUI e consulta la nostra Privacy e Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Paralume decorato con nastri

Create dei punti luce sul tavolo con dei semplici nastri.

Paralume decorato con nastri

Avrete bisogno di:

  • carta lucida bianca o colorata (circa un foglio A 4 per ogni lampada)
  • Candeline elettriche, lumini o un grande contenitore in vetro con una candelina
  • nastro biadesivo o angoli per foto con una buona tenuta
  • nastri di diverse altezze e materiali, di colori abbinati
  • forbici, colla universale

Ecco di seguito tutti i passaggi per realizzare un paralume incantevole

1

Avvolgere la parte esterna della vostra lampada con la carta lucida in modo tale da capire di quanta carta avrete bisogno. Considerare circa 1,5 cm di carta in più per sovrapporre le due estremità e incollarle.

2

Tagliare la carta lucida secondo le dimensioni necessarie, poggiarla intorno alla lampada e chiuderla con il nastro biadesivo nel punto in cui la carta si sovrappone.

3

A questo punto, fissare a piacere intorno alla lampada vari tipi di nastri in base alla vostra fantasia. Se necessario potrete utilizzare la colla universale per fissare i nastri senza lasciare tracce visibili. Non abbiate paura di osare, combinando i vari elementi decorativi che più vi piacciono. Potete ad esempio utilizzare prima dei nastri più alti e poi fissare su di essi dei nastri più sottili chiusi con un fiocco.

Fare sempre attenzione al calore sprigionato dalla lampada. Non lasciare mai incustodite le candele accese.